Burnìa

BURNIA COVERburnia 2  burnia luce burnia part 2  burnia part

Burnìa è un termine del dialetto piemontese (e presente anche in molti altri dialetti) che indica il vaso di vetro. Un elemento di tutti i giorni, che nella sua semplicità sa farsi vessillo di tradizionalità, produzione casalinga e ricordi, un elemento che porta alla luce l’immagine della casa, delle conserve e delle marmellate, delle mamme e delle nonne. Burnìa è dunque un oggetto dedicato a questa sfera domestica, che si allontana da ricercatezza e raffinatezza a favore di una bellezza razionale e semplice, quotidiana. Il vaso di vetro non conserva più prodotti alimentari ma la luce, diventando così una lampada da tavolo o una abat-jour, capace di ricordarci immediatamente dove siamo. A casa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
close-alt close collapse comment ellipsis expand gallery heart lock menu next pinned previous reply search share star